Utenti Motori Agricoli  Dal 1° gennaio i procedimenti Uma saranno gestiti dalla Piattaforma Sisco, si tratta di una dematerializzione per ottenere le agevolazioni fiscali per i carburanti. E’ utile far verificare al Centro di Assistenza Agricola l’inserimento di tutti i mezzi nel fascicolo aziendale.

A partire dal 1° gennaio 2020 i procedimenti UMA (domande di anticipo, totale, saldo e denuncia senza assegnazione), precedentemente gestiti sul sistema SIARL, saranno resi disponibili sulla Piattaforma Sisco.
Questo cambiamento agevolerà una generale dematerializzazione sia della documentazione cartacea necessaria alla presentazione delle domande da parte dei Delegati, sia di quella a conferma delle assegnazioni di carburante agevolato da parte degli Uffici Territoriali Regionali, oltre che della documentazione relativa a consegne e prenotazioni di carburante da parte dei Distributori alle Aziende Agricole ed Agro-meccaniche.
E’ richiesta la compilazione di una “Dichiarazione di Ultimo Prelevamento”, propedeutica alla presentazione della prima domanda per l’assegnazione di carburante agevolato nel 2020, anche per le nuove Aziende che desidereranno fruire della misura. In previsione della compilazione delle domande si suggerisce a tutti gli operatori CAA di verificare l’effettivo e completo inserimento di tutti i macchinari all’interno del fascicolo aziendale.