Logo_LiberaConfermare e rinnovare la collaborazione e l’impegno comune nella lotta alle mafie e nella promozione della legalità attraverso il riutilizzo sociale di beni e terreni confiscati alla criminalità organizzata: è questo in sintesi il senso dell’incontro tra il presidente della Cia-Confederazione italiana agricoltori Dino Scanavino e il presidente e fondatore di Libera Don Luigi Ciotti, che si è tenuto oggi nella sede nazionale dell’organizzazione agricola.