CoriandoloI semi sono stati consegnati alle rispettive aziende da un mese abbondante, così mi sono proposto di recarmi da ognuna di loro a dare un’occhiata al procedere della coltivazione degli Ortaggi Migranti. Sono partito per questo grand tour delle campagne milanesi – le aziende sono davvero sparse ai quattro angoli della costituente area metropolitana – con particolare entusiasmo, dovuto senza dubbio al desiderio di vedere queste nuove colture in campo, ma anche al fatto che con luglio che avanza qualsiasi ufficio risulterebbe a soffocante solo all’idea di restarci dentro.