Pasqua CIASecondo la Cia, il carrello della spesa resta vuoto anche se i listini si sono praticamente dimezzati nel giro di cinque mesi. Con la crisi, le famiglie hanno acquisito uno “stile d’acquisto” improntato al risparmio, che caratterizzerà anche le prossime festività: 4 su 5 festeggeranno il 20 aprile a casa, con un “taglio” alle specialità dolciarie tipiche (-9%) e un aumento del “fai da te” in cucina (+12%).