risoGli agricoltori della Cia manifestano con artigiani, industriali e mediatori per chiedere alla Ue l’applicazione della clausola di salvaguardia, in modo da frenare il flusso enorme di riso asiatico a dazio zero che entra in Europa a prezzi troppo bassi, creando una sorta di concorrenza “sleale”. Nei prossimi giorni presidi a Vercelli, Pavia, Milano, Mortara. Senza paletti dall’Europa, la risicoltura italiana rischia il tracollo.