Superstrada Vigevano-MalpensaOlivero: gli organismo del parco si sono espressi in modo contrario

Notizie di stampa riportano il pensiero del Presidente del Parco del Ticino Gian Pietro Beltrami in merito alla realizzazione dell’infrastruttura autostradale Vigevano-Malpensa. Il Presidente stando alle notizie citate, esprime un suo personale parere del tutto favorevole a detta opera.
“Premesso che ciascuno – ha dichiarato Dario Olivero presidente di Cia Mi-Lo-Mb – è assolutamente libero di esprimere pareri di sorta a titolo personale, riteniamo invece che, rappresentando un importante ruolo istituzionale, si debba tener conto in modo inequivocabile della funzione ricoperta.
La difesa degli scopi ideali del Parco del Ticino, della sua integrità territoriale, delle funzioni ambientali e agricole, della valenza paesaggistica dovrebbero essere il tratto distintivo delle espressioni del Presidente e ci piacerebbe da subito che il dott. Beltrami assumesse con forza questo ruolo, opponendosi pertanto alla realizzazione della Vigevano-Malpensa, in sintonia con le deliberazioni espresse dagli organi del Parco.
Qualora, invece, ritenesse, in modo del tutto legittimo, che il proprio pensiero favorevole prevalga sulla funzione ricoperta, pensiamo – conclude Olivero – sia doverosa una scelta di rimessa del mandato in modo da poter con più libertà sostenere le proprie convinzioni”.
La Confederazione Italiana Agricoltori è ormai da tanti anni impegnata senza esitazioni nella difesa di un territorio unico, di una agricoltura evoluta e in evoluzione che ha nella integrità dell’ambiente in cui opera un punto di forza imprenditoriale senza eguali
Speriamo di avere al nostra fianco in questa imprescindibile battaglia anche il Presidente del Parco del Ticino.